Diamo i numeri! Alcuni tra i libri più popolari di sempre: edizioni, traduzioni, vendite.

In questa lista con alcuni dei libri più popolari del mondo (in realtà nelle opere più recenti decisamente sbilanciata verso la letteratura anglosassone) si tirano un po’ di somme, proponendo una grafica  che riassume edizioni e vendite di libri e autori molto noti.

Avviso: questa grafica rischia di provocare attacchi di bile in molti scrittori alla ricerca di visibilità in un mercato saturo come quello editoriale contemporaneo.TheMostPopularBooksofAllTime_5284b9a651a5a

L’Odissea di Omero, partendo dal classico dei classici dell’Antichità, ha conosciuto nei secoli più di 250 traduzioni, con 45 milioni di copie stampate, mentre il Corano, che ha più di tre miliardi di copie vendute con solo cinquanta traduzioni, batte la Bibbia riformata (detta del re Giacomo, usata nei paesi protestanti) che ha più di mille edizioni ma è stata stampata in “solo” due miliardi e mezzo di copie.

I libri più popolari da sempre (o così dicono…)

Nella sfida tra Shakespeare e de Cervantes, vediamo che Romeo e Giulietta ha avuto 902 edizioni, ma non possiamo sapere quante copie siano state stampate o vendute, non essendoci stato sull’opera del Bardo un controllo dei diritti d’autore. Il Don Chisciotte è stato tradotto in relativamente poche lingue (se si pensa che è stato decretato dagli elettori della World Library  “la più grande opera letteraria mai scritta”) ma si calcola abbia venduto circa 500 milioni di copie nel mondo.

Prendiamo ora due concittadini e contemporanei: Charles Dickens e Lewis Carroll. Alice nel Paese delle Meraviglie è stata tradotta in 97 lingue e ha avuto 1513 edizioni, rispetto alle 889 del Racconto di due città. Ma di quest’ultimo capolavoro sono state vendute 200 milioni di copie, esattamente il doppio del libro di Carroll.

Lo stesso accade tra Il Grande Gatsby di  Francis Scott Fitzgerald e Via col vento di Margaret Mitchell: molte più edizioni e traduzioni per il primo, ma alla fine ha venduto molte più copie la capricciosa Miz Rossella.

L’unico autore presente con due opere in questa lista è J. R. R. Tolkien, con Lo Hobbit e il celeberrimo Il Signore degli Anelli: notiamo che con le due opere fantasy, tra loro in effetti collegate, il creatore della Terra di Mezzo ha venduto circa 250 milioni di copie.

In realtà però, nonostante sia citata con un solo nome collettivo per un’opera composta da sette romanzi, Tolkien ha una temibile rivale nel campo del fantasy:  J.K. Rowling con il suo maghetto Harry Potter ha venduto ben 450 milioni di copie, pur avendo un numero ben minore di edizioni. A questo proposito, potremmo aggiungere che l’ultimo tomo della saga, Harry Potter e i doni della morte (2007) è uscito vendendo 20 copie al secondo in Gran Bretagna e 72 milioni in tutto il mondo nel primo fine settimana, diventando il libro più venduto nella storia dell’editoria.

Spiace vedere che in questa lista –ovviamente non esaustiva- non ci sia La Divina Commedia (che solo nel XX secolo e solo in Italia ha venduto circa 12 milioni di copie), mentre è presente Il Codice da Vinci di Dan Brown che in 10 anni ha venduto 80 milioni di copie. Con un pizzico di perfidia ci consoliamo con la lista della World Library che comprende nei cento libri il nostro Dante, ma anche Boccaccio, Leopardi, Elsa Morante e Italo Svevo, e dalla quale l’ex insegnante statunitense è del tutto assente.

 

firma FS5bis

Annunci

Tag:, , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Categorie: diGressioni

Autore:diLetti e Riletti

Blog di libri, letture, divagazioni. www.dilettieriletti.wordpress.com

Iscriviti

Iscriviti al nostro feed RSS e ai nostri profili sociali per ricevere aggiornamenti.

Non c'è ancora nessun commento.

E tu cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Emma

Politique, trucs pour réfléchir et intermèdes ludiques

you can call me outsider

io. tu. panna montata. manette. altre domande stupide?

orlando furioso

il blog di Deborah Donato

Se lo scrivi resta

diario di una ragazza comune, ottimista a modo suo

marisa salabelle

Fu così che Efisia Caddozzu venne al mondo. Mischinedda , pensò la levatrice mentre la presentava ai parenti riuniti. Ellusu, pensò la nonna, una parola che nel suo vocabolario alquanto limitato stava a significare molte cose diverse a seconda delle circostanze.

Luca Bottura

Satira gratuita, ma anche a pagamento

Parla della Russia

I took a speed-reading course and read War and Peace in twenty minutes. It involves Russia.

TRECUGINE

le cugine parlano di libri

diLetti e riLetti

La sola nazione che conti: la letteratura

Il pulpito del libraio

Accade in una libreria di provincia. Voi umani non potreste nemmeno immaginarlo!

aliceinwriting - vita da biblioteca e suggestioni sparse

Bibliotecaria, copywriter, scrittrice con un passato da redattore editoriale. Amante dei libri, della lettura, sensibile al piacere del testo e al grado zero della scrittura, mi occupo di Letteratura, amica esistenziale fin dai tempi dell'infanzia, poi alleata negli studi, infine compagna fedele di vita. I miei campi d'azione: la critica, la riflessione sul romanzo, sui miti, su temi e topoi; la poesia come flusso di coscienza e sottile tecnica semantica; il racconto, finestra aperta su un mondo interiore da narrare con parole in libertà. Postilla doverosa per caratterizzarmi ulteriormente: oltre ai libri, l'enorme, smodata, incontenibile passione per il cinema (sono cresciuta nella videoteca di famiglia, l'ormai serrata Video Days) e per la musica (colonne sonore di film e tanto, tanto, tanto, metal e rock in tutte le sfumature).

VITA DA EDITOR

Interviste, recensioni e retroscena dell’editoria – a cura di Giovanni Turi

Scrivere creativo

Esercizi di scrittura creativa.

strategie evolutive

ciò che non ci uccide ci lascia storpi e sanguinanti

Muninn

libri da ricordare

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: