Archivi delle etichette: Oscar Wilde

Il Club Vesuvio di Mark Gatiss

Esistono personaggi talmente originali, diversi, strani da rimanere impressi nel lettore per diverso tempo, tra questi, senza dubbio, Lucifer Box. E come potrebbe non essere con un nome così? Definito come il frutto di un improbabile melange tra Oscar Wilde e Sherlock Holmes, Lucifer mi ha suscitato una immediata antipatia, sì, antipatia, eppure… Eppure Lucifer […]

Continua a leggere

#SanValentino, festa o martirio? dipende dal libro…

Sto per darvi una notizia inedita: tra una manciata di ore è San Valentino, la festa obbligata dell’amore. È terribile, lo so, per molti di noi uno dei momenti peggiori dell’anno, e non perché non si è fidanzati/sposati/impegnati, ma proprio per il motivo contrario. Lasciamo volentieri i festeggiamenti romantici ai ragazzi che dell’amore scoprono le […]

Continua a leggere

I 10 libri della #decadenza: 27 novembre 2013

Non so perché ma ritengo che il mio pensiero sulla decadenza -non devo aggiungere a cosa mi riferisco- sia già palese. Temo cambierà troppo poco, temo colpi di coda, temo che continueremo ancora a d occuparci di “lui” e non del Paese, quello sì in fase di decadenza. È vero, in questo blog io non […]

Continua a leggere

La verità, vi prego…

E si potrebbe dire la stessa cosa della bellezza.

Continua a leggere
m

Ri-finiamoli subito!

Vi succede mai, alla fine di un romanzo, di pensare: Però…mi sarebbe piaciuto se invece le cose fossero andate, come non saprei, ma diversamente. Telefonare a Manzoni per scongiurarlo di cambiare il finale de I Promessi Sposi è purtroppo improponibile, e comunque non mi sento di consigliarvi il ricorso alla violenza come la protagonista Misery […]

Continua a leggere

Di fonti, della rete e delle bufale

Che cosa c’è di meglio di una bella citazione per fare la figura della persona colta? Una bella frase, spesa al momento giusto, che restituisca di noi un’immagine di grande profondità e cultura. La rete offre infinite possibilità di trovare e utilizzare poi al bisogno frasi di qualsiasi autore e su qualunque argomento: a noi […]

Continua a leggere
you can call me outsider

io. tu. panna montata. manette. altre domande stupide?

orlando furioso

il blog di Deborah Donato

Se lo scrivi resta

diario di una ragazza comune, ottimista a modo suo

marisa salabelle

Fu così che Efisia Caddozzu venne al mondo. Mischinedda , pensò la levatrice mentre la presentava ai parenti riuniti. Ellusu, pensò la nonna, una parola che nel suo vocabolario alquanto limitato stava a significare molte cose diverse a seconda delle circostanze.

Luca Bottura

Satira gratuita, ma anche a pagamento

Parla della Russia

I took a speed-reading course and read War and Peace in twenty minutes. It involves Russia.

trecugggine

le cugine parlano di libri

Il pulpito del libraio

Accade in una libreria di provincia. Voi umani non potreste nemmeno immaginarlo!

aliceinwriting - vita da biblioteca e suggestioni sparse

Bibliotecaria, copywriter, scrittrice con un passato da redattore editoriale. Amante dei libri, della lettura, sensibile al piacere del testo e al grado zero della scrittura, mi occupo di Letteratura, amica esistenziale fin dai tempi dell'infanzia, poi alleata negli studi, infine compagna fedele di vita. I miei campi d'azione: la critica, la riflessione sul romanzo, sui miti, su temi e topoi; la poesia come flusso di coscienza e sottile tecnica semantica; il racconto, finestra aperta su un mondo interiore da narrare con parole in libertà. Postilla doverosa per caratterizzarmi ulteriormente: oltre ai libri, l'enorme, smodata, incontenibile passione per il cinema (sono cresciuta nella videoteca di famiglia, l'ormai serrata Video Days) e per la musica (colonne sonore di film e tanto, tanto, tanto, metal e rock in tutte le sfumature).

VITA DA EDITOR

Interviste, recensioni e retroscena dell’editoria – a cura di Giovanni Turi

Scrivere creativo

Esercizi di scrittura creativa.

strategie evolutive

ciò che non ci uccide ci lascia storpi e sanguinanti

Muninn

libri da ricordare