Archivi delle etichette: Dante Alighieri

Soli eravamo, di Fabrizio Coscia

Come scegli i libri da leggere? È una domanda che mi fanno spesso, almeno quelli che conoscono la mia passione e il mio principale interesse. Di solito resto sul vago, perché sul comodino (chiamiamo così il luogo virtuale dove si accumulano decine di volumi in attesa) ho davvero di tutto: dai fumetti ai saggi, passando per un’ampia […]

Continua a leggere

Diamo i numeri! Alcuni tra i libri più popolari di sempre: edizioni, traduzioni, vendite.

In questa lista con alcuni dei libri più popolari del mondo (in realtà nelle opere più recenti decisamente sbilanciata verso la letteratura anglosassone) si tirano un po’ di somme, proponendo una grafica  che riassume edizioni e vendite di libri e autori molto noti. Avviso: questa grafica rischia di provocare attacchi di bile in molti scrittori […]

Continua a leggere

Le dieci banalità da dire sui libri mai finiti

Alcuni grandi libri che hanno fatto la storia della letteratura mondiale sono, diciamocelo, autentici polpettoni. Non tanto immangiabili quanto indigesti, essi rappresentano il cruccio di ogni lettore forte, il marchio della sua infamia. Come confessare ad un collega che no, l’Ulisse non sono mai riuscita a terminarlo o che, ancora oggi, alle parole “quel ramo […]

Continua a leggere

Wanted: i soggetti più ricercati d’Italia

Durante di Alighiero degli Alighieri, meglio noto come Dante o il Sommo Caratteristiche: riesce a viaggiare nel tempo e nello spazio. Sensibile e collerico, soffre di improvvise perdite di sensi. Motto: Fatti non foste a viver come bruti, ma per seguir virtute e canoscenza. Francesco Petrarca detto l’Avignonese Caratteristiche: dialoga con presenze invisibili. Si sa […]

Continua a leggere
Emma

Politique, trucs pour réfléchir et intermèdes ludiques

you can call me outsider

io. tu. panna montata. manette. altre domande stupide?

orlando furioso

divagazioni

Se lo scrivi resta

diario di una ragazza comune, ottimista a modo suo

marisa salabelle

Non fu la morte di Romolo Santi, e nemmeno l’incidente capitato ad Alvaro. Ma quando si sparse la notizia che anche Ermanno, il più giovane dei tre fratelli Santi, era morto, allora sì che la gente, a Tetti e nelle frazioni vicine, aveva cominciato a mormorare...

Luca Bottura

Satira gratuita, ma anche a pagamento

PARLA DELLA RUSSIA

I took a speed-reading course and read War and Peace in twenty minutes. It involves Russia.

TRECUGINE

le cugine parlano di libri

diLetti e riLetti

La sola nazione che conti: la letteratura

Il pulpito del libraio

Accade in una libreria di provincia. Voi umani non potreste nemmeno immaginarlo!

VITA DA EDITOR

Interviste, recensioni, riflessioni sulla letteratura e retroscena dell’editoria

Scrivere creativo

Esercizi di scrittura creativa.

strategie evolutive

ciò che non ci uccide ci lascia storpi e sanguinanti

Muninn

libri da ricordare