Archivi delle etichette: Masterpiece

Ghana must go, o La bellezza delle cose fragili di Taiye Selasi

Ho iniziato a leggere il romanzo di Taiye Selasi con tutti i preconcetti del mondo. Non ho apprezzato il fatto che a giudicare –ammesso che di reale giudizio letterario Masterpiece si tratti- degli scrittori di lingua italiana avessero piazzato una donna di grande fascino, ma praticamente sconosciuta e che parla l’italiano non malissimo, lo ammetto, […]

Continua a leggere

Balzac al Grande Fratello: e #Masterpiece che fine ha fatto? dilemmi di metà giornata

Sarà un po’ il Grande Fratello degli scrittori. Lanciato da Les Editions du Net, l’Académie Balzac è il primo reality letterario in Francia (cugini, ma come siete indietro, non ci si può credere !) Diffuso via web (ah, però…) dal 1° al 24 ottobre 2014, permetterà di seguire venti scrittori rinchiusi in un castello (vista la […]

Continua a leggere

Masterpiece, prima puntata – Lasciateci il gusto di essere cattivi

Conoscete il detto Sparare sulla Croce rossa? Ecco, io sono il cecchino. Ieri sera è andata in onda, in un orario improbabile, la prima puntata di Masterpiece su Rai3. Eravamo in tanti e molti pronti al peggio. Ora potrete accusarmi di parlarmi per frasi fatte, ma un altro proverbio si impone: al peggio non c’è […]

Continua a leggere

Dreams are my reality: #Masterpiece

I tempi in cui Reality era soltanto la mielosa colonna sonora de Il Tempo delle Mele. *** Insomma, ci siamo. Con l’inizio di Masterpiece, stasera, l’irreale mondo del reality entrerà in contatto con il mondo -o quanto esteso!- di coloro che si dedicano alla scrittura, che sia per professione o per passione. Mentre in questi […]

Continua a leggere
Emma

Politique, trucs pour réfléchir et intermèdes ludiques

you can call me outsider

io. tu. panna montata. manette. altre domande stupide?

orlando furioso

il blog di Deborah Donato

Se lo scrivi resta

diario di una ragazza comune, ottimista a modo suo

marisa salabelle

Fu così che Efisia Caddozzu venne al mondo. Mischinedda , pensò la levatrice mentre la presentava ai parenti riuniti. Ellusu, pensò la nonna, una parola che nel suo vocabolario alquanto limitato stava a significare molte cose diverse a seconda delle circostanze.

Luca Bottura

Satira gratuita, ma anche a pagamento

Parla della Russia

I took a speed-reading course and read War and Peace in twenty minutes. It involves Russia.

TRECUGINE

le cugine parlano di libri

diLetti e riLetti

La sola nazione che conti: la letteratura

Il pulpito del libraio

Accade in una libreria di provincia. Voi umani non potreste nemmeno immaginarlo!

aliceinwriting - vita da biblioteca e suggestioni sparse

Bibliotecaria, copywriter, scrittrice con un passato da redattore editoriale. Amante dei libri, della lettura, sensibile al piacere del testo e al grado zero della scrittura, mi occupo di Letteratura, amica esistenziale fin dai tempi dell'infanzia, poi alleata negli studi, infine compagna fedele di vita. I miei campi d'azione: la critica, la riflessione sul romanzo, sui miti, su temi e topoi; la poesia come flusso di coscienza e sottile tecnica semantica; il racconto, finestra aperta su un mondo interiore da narrare con parole in libertà. Postilla doverosa per caratterizzarmi ulteriormente: oltre ai libri, l'enorme, smodata, incontenibile passione per il cinema (sono cresciuta nella videoteca di famiglia, l'ormai serrata Video Days) e per la musica (colonne sonore di film e tanto, tanto, tanto, metal e rock in tutte le sfumature).

VITA DA EDITOR

Interviste, recensioni e retroscena dell’editoria – a cura di Giovanni Turi

Scrivere creativo

Esercizi di scrittura creativa.

strategie evolutive

ciò che non ci uccide ci lascia storpi e sanguinanti

Muninn

libri da ricordare